Dispenser+PannoMonouso

Pulire in modo semplice, veloce ed efficace? Si può

Quando dobbiamo pulire, sanificare e disinfettare ci ritroviamo con tutta una serie di prodotti, di barattoli, di spray, di rotoli, di panni che non sempre danno i risultati sperati. A volte versiamo troppo prodotto, altre ne dosiamo troppo poco.

Oggi possiamo risolvere queste problematiche e quindi pulire, e soprattutto disinfettare, in modo efficace e veloce grazie al  nostro sistema modulare, innovativo, economico ed igienico offerto dal panno monouso contenuto nel dispenser.

Questo  dispenser stagno permette infatti di pre-umidificare i panni con il liquido desiderato, con notevoli risparmi nel consumo di detergenti.

Al suo interno contiene una bobina assorbente con 90 strappi. E’ sufficiente versare il prodotto più idoneo per il tipo di pulizia che si deve fare (alcol ad esempio) per la quantità di circa due litri seguendo le indicazioni e tutti i  panni contenuti saranno omogeneamente imbevuti e pronti all’uso. Potrete pulire la vostra casa o la vostra auto utilizzando solo il secchiello risparmiando tempo, avendo la sicurezza di impiegare la giusta dose di prodotto, lavorando con la massima igiene.

Il materiale della bobina contenuta nel secchiello è costituito da fibre che permettono il rilascio della sostanza disinfettante in modo capillare in fase di utilizzo durante la pulizia delle superfici.

Il  bidoncino con chiusura ermetica evita l’evaporazione del liquido disinfettante e mantiene quindi il panno sempre umido.

Una volta terminato il prodotto si può acquistare la sola ricarica.

I vantaggi sono quindi:

  • una pulizia capillare
  • un risparmio in termini economici di detersivi
  • un risparmio di tempo
  • la massima igiene
  • la praticità di avere sempre pronto all’uso il prodotto e di usare un solo bidoncino facilmente trasportabile in 0gni luogo
  • la disponibilità del prodotto anche fuori casa (ad esempio per la pulizia degli interni della vostra auto)

Approfitta della  promozione e prova il nostro prodotto ora

 

 

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn